29 agosto 2018

Crociera in barca a vela dagli ateni

Crociera in barca a vela dagli ateni

Adorate il fascino del Mediterraneo? I piccoli borghi ricchi di storia? L'acqua trasparente a perdita d'occhio? Allora, non potete chiedere di meglio che una crociera in Grecia! Scoprite il nostro itinerario di una settimana in barca a vela, da Atene a Epidauro, passando per Poros. Regalatevi il lusso di remare fra uno scalo e l'altro, immergendovi a fondo nella vita locale. I nostri consigli vi aspettano.


Atene

La splendida Atene, città di carattere, di storia, di festa... la città eterna per antonomasia. Quale migliore punto di partenza per le vostre vacanze in crociera della marina di Alimos? Alle sue spalle potrete trovare tantissimi negozi in cui fare scorte e provviste prima di lasciare gli ormeggi.
Che cosa fare ad Atene? La capitale trabocca di monumenti mozzafiato. Non possiamo che consigliarvi un tour intorno all'Acropoli e una visita al Pantheon. Un vero must. E per cena? Qualunque locale scegliate, sarete certi di inaugurare con gusto le vostre vacanze all'insegna dei sapori locali.

Salamina

Oltre al suo ruolo decisivo nella storia antica della Grecia, Salamina è nota anche per essere l'isola più vasta del golfo saronico. E incidentalmente, una delle più belle. Che cosa fare a Salamina? Una volta approdati al porto, potete visitare il monastero di Agios Nikolaos Lemonion (consigliatissimo) oppure scoprire i mitici mulini a vento della collina di San Nicola, oppure ancora ammirare dal vivo il magnifico teatro di Euripide. Dove mangiare a Salamina? La "Fish Tavern Saronikos" offre una vista impagabile sul Pireo. Indimenticabile.

Egina

Sssh... la seconda tappa delle vostre vacanze a vela è un segreto da palati fini. Egina è infatti un'isola assai poco turistica... il che non le impedisce di essere assolutamente meravigliosa. Che cosa fare a Egina? Sicuramente un po' di snorkeling, facendo attenzione a non calpestare i ricci (le scarpette da scogli in vendita nei negozi locali vi saranno utilissime), oppure magnifiche passeggiate lungo i sentieri costieri. Non perdetevi anche il bellissimo tempio di Afaia e le sue magnifiche colonne, o ancora il suggestivo monastero di Nectarios. Dove mangiare a Egina? Andate da Saronis, per assaporare una cucina tradizionale e una vista impagabile sul mare.

Idra

Terza tappa, direzione Idra! Che cosa fare sull'isola? Potete esplorarla a dorso d'asino, il solo "mezzo di trasporto" autorizzato! Alcuni monumenti sono imperdibili, come il museo della Cattedrale, le case di Lazaros e Pavlos, o ancora Villa Kondouriotis. E la sera ? Rotta verso il delizioso "Téchne Restaurant & Social" per una cena a lume di candela davanti al tramonto.

Spetses

Siete alla ricerca della bellezza più pura e incontaminata? Gettate l'ancora nel porto di Spetses, non ve ne pentirete. Noleggiate qualche bicicletta per andare alla scoperta dell'isola (non è molto grande) e rilassatevi sulle spiagge di Agia Paraskevi e Ag Anargyri, molto amate dagli appassionati di immersioni. Dove mangiare a Spetses? L'Orloff Restaurant, all'ingresso del porto, offre una cucina che unisce con tradizione e modernità.
 

Poros

È il momento di ormeggiare al porto di Sphaeria e avventurarsi alla scoperta del fascino di questa coppia di isole. Che cosa fare a Poros? Passeggiate a Lemonodasos e andate alla scoperta della famosa torre dell'orologio, o del tempo di Poseidone. ? Dove mangiare a Poros? Un vero colpo di fulmine, il “Panorama Resto” offre, come suggerisce il suo nome, una delle viste più incredibili di Poros.

>>>L'itinerario è giunto purtroppo al termine. Vi auguriamo una vacanza indimenticabile!
 

A bordo di Cherchez
CERCA

Consigli di esperti, pareri di diportisti, simulatore di scelta di navigazione. Lasciati guidare!

Trouvez
TROVA

Un motore di ricerca costruito da e per i diportisti. Un'offerta unica di servizi su misura.

Partagez
CONDIVIDI

Condividi le tue esperienze e usufruisci di quelle degli altri: i tuoi pareri sulle barche, sulle destinazioni, sui venditori...